"Maria Callas, la Divina", testo teatrale di Daniela Musini, vince il primo premio al Concorso Letterario “L'Unicorno di Rovigo"

Maria-Callas-Divina-testo-teatrale
Daniela Musini
ROVIGO - Daniela Musini vince il primo premio al Concorso Letterario “L'Unicorno di Rovigo” con il suo testo teatrale “Maria Callas, la Divina”. Ha sbaragliato più di 190 autori con la sua opera teatrale dedicata al grande soprano che l'artista abruzzese interpreterà sulle scene nel 2017. La scrittrice, attrice e pianista abruzzese Daniela Musini ha conseguito un altro prestigioso riconoscimento: domenica prossima al suo testo teatrale  “Maria Callas, la Divina” sarà conferito il primo premio assoluto al Concorso Letterario Nazionale “L'Unicorno” di Rovigo, che vedrà l'attore Sergio Muniz ospite d'onore dell'evento (ore 10.30 ridotto del Teatro Sociale).
Il concorso è stato organizzato dal Cenacolo culturale “La locanda del Doge” in collaborazione con la Confindustria Venezia Area Metropolitana di Rovigo e la Camera di Commercio di Rovigo e con il patrocinio della Regione Veneta, della Provincia e del Comune di Rovigo.

Si tratta del ventiseiesimo premio letterario vinto dalla Musini nei vari ambiti in cui si è cimentata come scrittrice: il saggio, il testo teatrale, la biografia e il romanzo storico.

«Sono felicissima per questo ambito riconoscimento perché è il primo che viene assegnato al mio testo teatrale sulla Callas, figura straordinaria di Donna e di Artista incomparabile, che interpreterò sulle scene, per la regia di Federica Vicino, a partire dalla prossima Primavera, con una prima prestigiosa al Teatro Verdi di Busseto e poi in tournée in Italia e all'Estero.»

Commenti