Federica Rossi Gasparrini (Federcasalinghe): intervenire sul fondo pensione Inps per bloccarne il depauperamento

Federica-Rossi-Gasparrini-Federcasalinghe-pensione
Federica Rossi Gasparrini
ROMA - “Diamo atto al premier Renzi che gli 80 euro alle casalinghe non risolvono il problema e che in fin dei conti abbiano poco significato. Le casalinghe sono già una ricchezza per il Paese. Potrebbero fare di più”. A dirlo Federica Rossi Gasparrini, presidente di Federcasalinghe, che esprime inoltre, pieno apprezzamento nei confronti delle parole del premier il quale ha riconosciuto pubblicamente su facebook, che le casalinghe fanno un lavoro maggiore degli altri, ma che non vengono valorizzate a sufficienza.
“L’associazione – afferma Rossi Gasparrini -  ringrazia Renzi, e sottolinea quanto detto dal capo del  Governo sul bisogno di  pensare a delle iniziative a favore delle donne casalinghe’.
“Ottimo discutere – prosegue la nota - molto meglio fare”.
E a tal proposito l’associazione pone l’attenzione su alcune priorità quali intervenire sul fondo pensione Inps per le casalinghe per bloccarne il costante depauperamento. Riconoscere alle casalinghe il diritto alla formazione professionale. Oltre ad introdurre il sostegno economico per le start-up delle casalinghe nell’organizzazione di  asili nido, tagesmutter, accoglienza diurna per anziani, turismo famigliare, e molto altro.

Commenti