Serate di raccolta fondi dell'Airc a Napoli con il grande successo della Compagnia del Corso

raccolta-fondi-Airc-Napoli-Compagnia
NAPOLI - Grandissimo successo per la Compagnia del Corso in occasione delle Serate di raccolta fondi AIRC a Napoli. Sold out per la doppia serata di raccolta fondi dell'Airc Comitato Campania presieduto dalla duchessa Gloria Frezza di San Felice. La Compagnia del Corso ha messo in scena una divertente commedia dal sapore genuino che ha divertito, stupito ed emozionato il pubblico. L'incasso delle due serate è stato interamente devoluto alle attività dell'Airc e gli "attori", che durante la giornata fanno altri lavori, sono stati eccezionali nel suscitare il consenso del pubblico senza mai essere volgari.
Gli applausi sinceri che partivano dalla platea hanno probabilmente ripagato tutti degli sforzi sostenuti per mettere in scena un lavoro del genere.
La Compagnia del Corso nasce nel 2008, da un'idea di Alberto Angiuoni, perfettamente coadiuvato da Giovanni Cimmino e Gigi Porcelli (che hanno dimostrato ottime abilità musicali nella Band Imprenditori per Caso, ndr) con il fine di fornire aiuti nella raccolta fondi ad associazioni umanitarie attraverso la realizzazione di rappresentazioni teatrali e musicali.
La performance, andata in scena al Teatro delle Palme, dal titolo Pensione O' Marechiaro, è stata un inno alla Napoletanità. Racconta le vicende di un gruppo di improbabili avventori di una piccola pensione nel centro di Genova, ognuno caratterizzato da un caleidoscopio di simpatia e ilarità. La storia si tinge di giallo durante la notte per il furto di un anello, poi di rosa per la nascita di un amore tra due ospiti e non mancano i colpi di scena per cui anche il più convinto dei razzisti, poi si trova in qualche modo legato alla bellissima città alle pendici del Vesuvio che ha dato i natali a questi simpatici attori.

di Emanuela Di Napoli Pignatelli


Commenti