L'artista visuale Kyrahm sceglie Roma per presentare la sua nuova performance art Ecce (H)Omo, Guerrieri

artista-visuale-Kyrahm-Roma-art
Kyrahm
ROMA - Kyrahm a Roma con la Prima internazionale di Ecce (H)Omo, Guerrieri. Performance Art. La fragilità dell'essere umano in un inedito progetto sull’Amore con Nicola Fornoni, Fulvia Patrizia Olivieri, Pepijoy Pierangela Ezzis, Lilli Quitadamo, Imma Mercadante, Kyrahm   soprano lirico: Kyoko fotografia: Julius Kaiser. A cura di Francesco Paolo Del Re. Giovedì 16 giugno 2016, ore 19. Palazzo Falletti – via Panisperna 207, Roma.
Artista visuale, autrice, regista, attrice, performer, body artist internazionale, Kyrahm ha scelto Roma per presentare la sua nuova performance art Ecce (H)Omo, Guerrieri, il 16 giugno a Palazzo Falletti (Via Panisperna 207) alle ore 19.
Un nuovo progetto sull’Amore in tutte le sue forme, la bellezza della fragilità nella vecchiaia e nella malattia; una performance collettiva con protagonisti artisti e persone comuni, guerrieri in lotta che, guidati da Kyrahm, porteranno in scena i propri corpi e le proprie vite. Diamanti nello scrigno di un palazzo nobile del '600, i protagonisti mostreranno pieni di luce le loro storie narrate attraverso il linguaggio esplicito della performance art: uno dei linguaggi più controversi e carnali dell'arte contemporanea. 
Tutto questo, all'interno della meravigliosa cornice barocca di uno dei palazzi storici di Roma, Palazzo Falletti a Rione Monti, che per l'occasione si trasformerà in inedito palcoscenico della coraggiosa performance art di Kyrahm, inserita tra le migliori performance gender exploration del mondo secondo IDkex (Columbus, Ohio, USA, 2009).
"Con umiltà ho riunito queste persone che hanno accettato di prendere parte ai tableaux vivant dove avrebbero messo a nudo corpo e anima, mostrando volontariamente se stessi ed il loro vissuto senza pelle” ha dichiarato Kyrahm “una maternità con una mamma senza diritti e la sua piccola, la pietà tra uno straordinario performer che ha fatto della diversità un’arte e un'anziana, il mio ventre dipinto. E poi il ruolo fondamentale della voce: la voce di chi non c’è più, la voce che cambia con il tempo e la malattia, il soprano lirico che accompagna e eleva.”
Tra le eccellenze italiane, Kyrahm è creatrice con il videomaker Julius Kaiser  del progetto itinerante Human Installations: una ricerca che va dall’arte contemporanea al teatro d’avanguardia e al cinema, con la realizzazione di performance artistiche dal forte impatto emotivo, presentate tra Europa e Stati Uniti. Dal 2009 a oggi Kyrahm e Julius Kaiser  hanno vinto il Premio Arte Laguna di Venezia (2009), il Premio Adrenalina Museo d'Arte Contemporanea Roma (2010), Miglior film Festival del Cinema Arcipelago sezione Comizi d'Amore (2016).
La performance sarà anche un set di riprese live da cui nascerà un progetto di videoarte e docufilm scritto e diretto da Kyrahm e la fotografia sarà affidata a Julius Kaiser.
ECCE (H)OMO, Guerrieri, prima nazionale giovedì 16 giugno ore 19, presso Palazzo Falletti – via Panisperna 207, Roma. Prenotazione obbligatoria: numerodoro@gmail.com.

Commenti