Franca Valeri si racconta a Pino Strabioli in “Essere Franca”, la sua straordinaria carriera al Nuovo Teatro Pezzani

Franca-Valeri-Pino-Stabioli-Essere
Franca Valeri
PARMA - Essere Franca, dal 6 all’8 maggio 2016. Al Nuovo Teatro Pezzani il prossimo week end, in occasione della chiusura della stagione 2015I2016, sul palcoscenico di Parma sarà presente un ospite illustre, un'icona del teatro: Franca Valeri che si racconta a Pino Strabioli nella pièce “Essere Franca” dagli inizi della sua straordinaria carriera fino ad oggi.
Descrive una traccia dei principali avvenimenti della sua esistenza che l’hanno portata a diventare una poliedrica artista.
Il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ha conferito a Franca Valeri il titolo di Cavaliere di Gran Croce per i suoi meriti artistici e culturali. Si è cimentata con il teatro, il cinema, la radio e la televisione, sia come attrice sia come autrice, ma anche come regista e scrittrice. Un impegno e un successo nato anche dall’incontro con personalità quali Alberto Lattuada e Federico Fellini, Alberto Sordi e Totò, Gino Bramieri e Nino Manfredi, Mario Monicelli e Indro Montanelli, solo per citarne alcuni. Sul palco è Pino Strabioli a fare da guida in questa autobiografia “confidenziale” dove Franca Valeri narra fatti, affetti ed eventi: i genitori, gli amici, la scuola, le leggi razziali, la guerra, il trasferimento da Milano a Roma. Dagli inizi in Francia, con il Teatro dei Gobbi, all’ultima commedia appena scritta. La nascita dei personaggi più celebri, dalla “Signorina Snob” alla
“Signora Cecioni”. E gli amori: due uomini da raccontare senza imbarazzi come grandi traditori.


Inoltre, nettissimo, è il ritratto di una generazione di donne libere e anticonformiste, uscite dalla guerra ventenni con una storia tutta da inventare.
Una straordinaria capacità di sorridere sui grandi e sui piccoli eventi senza compiacimenti e senza retorica offrendo, in questi anni sempre troppo ridondanti, un’irripetibile lezione di stile.
Pino Strabioli, attore, autore e regista teatrale e televisivo, riconosciuto cultore del teatro italiano, sarà il discreto ed elegante padrone di casa, oltre che spalla nei momenti in cui la Valeri si offrirà di nuovo al pubblico in una delle tante vesti da lei indossate.
“Essere Franca” sarà in scena venerdì 6 e sabato 7 maggio alle ore 21 - domenica 8 maggio alle ore 16.

Commenti