Doremiflo, nome d'arte di Floriana Barilari, in radio col primo singolo "L'amore 3.0", dall'Ep "Ambigua"

Doremiflo-nome-darte-Floriana-Barilari
Doremiflo
GENOVA - Floriana Barilari, in arte Doremiflo, in radio dal 16 maggio 2016 con il primo singolo "L'amore 3.0", estratto dall' Ep "Ambigua". Dal 4 giugno in tour. Dal 16 maggio nelle radio italiane "L'amore 3.0", il primo e attesissimo singolo della cantautrice genovese Floriana Barilari in arte "Doremiflo", primo estratto dall' Ep "Ambigua", già disponibile nei principali digital store (distribuzione Made in Etaly).
Il cd fisico è distribuito da A&A Edizioni. A seguire il tour promozionale che al momento toccherà le città di Piombino - Livorno (4 giugno e 2 luglio), Bologna "Alchemica" (18 giugno), Roma "Cotton Club" (26 giugno) e Genova "Porto Antico" (4 agosto).
L'amore 3.0, l'amore ambiguo, l'amore tecnologico, l'amore al di là di uno schermo, l'amore nato e vissuto sul Web. I battiti di cuore diventano bit, le farfalle nello stomaco sono formattazione, le emozioni degli upload. Ma l'amore rimane sentimento, umano.
L' Ep: "Fucsia: il colore dell’ambiguità… passionalità e freddezza, aggressività e dolcezza, maturità e spensieratezza. Un mix di ossimori per il nuovo EP di Doremiflo “Ambigua” targato Riserva Sonora, un' etichetta discografica indipendente tra le più attive in Italia, suoni elettro-pop dalla personalità decisa che ondeggiano tra il pop-rock frizzante e la grazia malinconica della ballad.


Doremiflo. Da piccola voleva fare la pittrice e c'era quasi riuscita con gli studi artistici, ma a 16 anni ha scritto la prima canzone, formato la prima band e da allora suona su ogni tipo di palco e non, con band, senza band, con loopstation alla “onegirlband”, unplugged nei salotti, nei locali, per strada.  Ha cominciato a 8 anni studiacchiando chitarra classica per passare poi a 18 all'elettrica, segue corsi di canto e di interpretazione. Durante l'adolescenza ha scritto a 6 mani un musical per il gruppo giovanile del suo quartiere e suonato la batteria in alcuni live.
Ha collaborato con le cantautrici dell'associazione genovese Lilith, accompagnandole alla chitarra acustica e al cajon.
Ha partecipato ad Area Sanremo 2015, è stata ospite a moltissime manifestazioni liguri per diversi anni consecutivi (Lilith festival, Festival delle Periferie, Fim, Palco sul mare, Mei, Notti bianche...), spesso ospite di varie trasmissioni su radio e tv locali.
Non è mancata nemmeno nei concorsi, arrivando spesso in finale (Superstage, Genova x Voi con colloquio in Universal, Frassuono, Rock AID 1° posto nel 2004 e 3° nel 2005). Ha diviso il palco con Nada, Tiranti, Dabbono e Viola Valentino.

Commenti

Posta un commento