Raffaella Passiatore a Trani per presentare il suo ultimo romanzo "Alla ricerca di un tango perduto"

TRANI - Dopo il grande successo ottenuto col romanzo “Un amore in cerca d’autore”, torna a Trani la tanto attesa scrittrice Raffaella Passatore. Ancora una volta ospite della libreria “la Biblioteca di Babele”, l’autrice, (già premio letterario Vienna “Scrivere tra le Culture” 2004) in primissima tappa pugliese presenterà il suo ultimo romanzo “Alla Ricerca di un Tango Perduto”. Florestano Edizioni, dialogando con la dottoressa Annamaria Natalicchio.
Tutto inizia con un corso di tango per sfuggire alla noia domenicale ed alla solitudine. 
Una scrittrice single racconta con sincerità implacabile ed autoironia delle sue avventure-disavventure, del suo amore-odio per il mondo del tango. 
Ma che ne è stato di lei? Dieci anni dopo la ritroviamo dall’altra parte della barricata, diventata a sua volta insegnante, alla ricerca disperata di un “tango perduto”. E dove cercarlo se non alle origini? A Buenos Aires, dove tutto ebbe inizio... 
Ne “Alla ricerca di un tango perduto” l’analisi del “fenomeno tango” si approfondisce e si arricchisce di ulteriori prospettive.
La “fatidica ricerca” inevitabilmente ritorna alle radici e quindi è la città di Buenos Aires “terreno protagonista” di una sorta di diario di viaggio dell’autrice. La perdita, l’inganno, la caducità, lo (Continua a leggere...)

Commenti